PO FESR Sicilia 2014-2020 – Presentazione di idee concrete con ricadute sul territorio Data-Highway e 3DLab-Sicilia

Workshop e consultazioni per ispirare istituzioni, imprese e stakeholder.

Presentazione di idee concrete con ricadute sul territorio: “Data-Highway” e “3DLab-Sicilia”

Abbiamo ideato e stiamo promuovendo una serie di stakeholder workshop, facendo riferimento a due progetti Data-Highway e 3DLab-Sicilia sottoposti a valutazione nell’ambito dell’Azione 1.1.5: “Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione” del PO FESR Sicilia 2014-2020, della Strategia Regionale per la Specializzazione Intelligente (S3-Sicilia).

Gli stakeholder workshop coinvolgono rappresentanti della classe politica, delle imprese, delle istituzioni, dei centri di ricerca e della società civile con lo scopo di identificare, priorità e suggerimenti con cui ispirare eventuali nuovi sviluppi sul territorio siciliano.

Ogni appuntamento si conclude con un dibattito aperto su quanto discusso e con l’obiettivo di raccogliere ulteriori spunti, idee e approfondimenti e con una serie d’interviste per un video disseminativo successivamente pubblicato sui siti web e sui canali social di quanti tra i partecipanti ce ne fanno richiesta.

27 gennaio 2018 Militello in Val di Catania.

Nella prima tappa, tenutasi a Militello Val di Catania presso il Museo Civico “Sebastiano Guzzone” erano presenti più di 60 rappresentanti del mondo della ricerca, dell’impresa, della pubblica amministrazione e della società civile. L’evento è stato aperto dai messaggi di saluto del Sindaco, On. Giovanni Burtone, dell’Assessora Dott.ssa Franca Seria e del Prof. Antonio Insolia, Direttore della Sezione di Catania dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), ed è stato moderato dal Dott. Santo Reito.

Il Prof. Roberto Barbera, del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, ha quindi introdotto le linee guida della S3-Sicilia e le Azioni previste dal Po Fesr Sicilia 2014-2020. Come esempi qualificanti, egli ha inoltre presentato i progetti 3DLab-Sicilia (Creazione di una rete regionale per l’erogazione di servizi innovativi basati su tecnologie avanzate di visualizzazione) e Data-Highway (Creazione di una piattaforma di Linked Open Data per la realizzazione di applicazioni innovative per il turismo e la promozione culturale) che sono stati preparati in risposta ad un recente Avviso per l’Azione 1.1.5 “Sostegno all’avanzamento tecnologico delle imprese attraverso il finanziamento di linee pilota e azioni di validazioni su larga scala”, in virtuosa sinergia tra enti di ricerca, università, imprese innovative, diversi Comuni facenti parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e l’Ente Parco dell’Etna.

La presentazione del Prof. Barbera è stata seguita da quelle del Prof. Domenico Lo Presti, anch’egli del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, della Prof.ssa Daniela Puzzo, del Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell’ateneo etneo, dell’Ing. Marco Pappalardo, della Software Engineering Italia s.r.l., e dell’Ing. Antonio Pantò, della NetSense s.r.l.

I quattro relatori hanno sinteticamente descritto le loro applicazioni che fanno parte del piano di lavoro dei suddetti progetti. Queste riguardano:

  • lo sviluppo di sistemi innovativi per il monitoraggio proattivo di beni naturalistici e culturali mediante il tracciamento dei raggi cosmici;
  • l’uso di tecniche innovative di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata e di analisi 3D di immagini biomediche per la creazione di una banca dati utile ai fini diagnostici, epidemiologici e di monitoraggio delle terapie riguardanti la Malattia di Alzheimer;
  • la creazione di una piattaforma ICT/social per una fruizione innovativa di beni culturali e naturalistici.

Alla fine dei lavori, i rappresentanti istituzionali dei Comuni di Sortino e di Vizzini intervenuti all’incontro hanno espresso il loro interesse ad organizzare eventi analoghi all’interno dei loro territori nel prossimo futuro. Una manifestazione di interesse in tal senso è pervenuta anche dal Sindaco di Mussomeli.

E’ già nota la prossima tappa: il 9 marzo a Vizzini presso l’Aula Consiliare del Palazzo di Città

 

VIDEO PROMOZIONALE DELL’EVENTO

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *