MARE LIBERUM; CATANIA È CROCEVIA DI CULTURA

Il cinema “Odeon”, gremito in ogni ordine di posti, ha dato il via, seppur non ancora ufficialmente (l’inaugurazione plenaria è prevista per la mattinata di giorno 31 Maggio, ore 08:00) a “Mare Liberum”, festival di Geopolitica giunto alla sua terza edizione e promosso in intesa dall’Associazione Diplomatici e dalla rivista EastWest, che si terrà a Catania fino a Sabato 1 Giugno. Tre giornate di confronto, incontro e riflessioni che riguardano i massimi fatti internazionali riguardanti aspetti politologici, economici e sociali.

Oggi pomeriggio, durante la pre opening della kermesse, centinaia di ragazzi, e non, hanno affollato la sala del cinema e, dopo aver assistito alla proiezione del film “Capri Revolution”, che ha raccontato la storia di una donna sensibile a differenti visioni del mondo, hanno poi avuto modo di dibattere con il regista Mario Martone. Tanto l’interesse, oltre che gli spunti inerenti ad alcuni aspetti centrali proposti dall’autore con la pellicola ambientata nel 1914 che hanno reso dinamico e partecipato il momento. Senso della comunità, relazioni interpersonali e gioventù sono stati alcuni dei temi maggiormente approfonditi.

Domani mattina, alla presenza di Claudio Corbino (Presidente dell’associazione Diplomatici) e con Salvo Pogliese (Sindaco di Catania), Giuseppe Scognamiglio (Direttore EastWest), Francesco Basile (Rettore dell’Università degli Studi di Catania) e Antonello Piraneo (Direttore de “La Sicilia”) si aprirà, in maniera ufficiale, la rassegna. Nella prima mattinata, sempre all’interno dei locali del cinema “Odeon”, interverrà Joschka Fischer, già Ministro degli Affari Esteri in Germania e Vice – Cancelliere durante il governo Schroder dal 1998 al 2005.

I lavori continueranno per tutta la giornata; sempre al mattino sono previsti, tra Rettorato e Palazzo di Città, alcuni panel tematici. Si discuterà di ONG e pace internazionale, ma anche del ruolo della Cina all’interno della governance globale e di giovani e politica.  Nel pomeriggio, ore 17:00 all’interno del Salone “Bellini” di Palazzo degli Elefanti, ci sarà spazio per un confronto tra Boris Tadic ( Presidente della Repubblica di Serbia dal 2006 al 2012) Mahmoud Gebril Elwarfally (Primo Ministro della Libia) Salvo Pogliese e Joschka Fischer; si discuterà di governance globale e locale e dei possibili modelli della “nuova” Europa. La giornata si chiuderà al teatro greco romano di Catania, con il concerto di Francesco De Gregori. Claudio Corbino, che abbiamo intercettato a margine della serata, si è detto << entusiasta per la realizzazione di un programma così completo e che prevede la partecipazione di tanti ospiti illustri e competenti. Momenti come Mare Liberum – ha continuato il Presidente – rappresentano un’occasione imperdibile di crescita e ci danno la possibilità di raccontare la nostra realtà; vogliamo trasmettere e condividere con tutti le nostre peculiarità, provando ad essere attrattivi e stimolanti. Abbiamo il compito di fornire strumenti utili alla comprensione della società che viviamo ed essere stimolanti verso coloro che la vivono>>.

Claudio Corbino (Presidente Associazioni Diplomatici)
Claudio Corbino (Presidente Associazioni Diplomatici)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *